5 MANUALI DI AEROGRAFIA PER ORIENTARTI SULLA TECNICA

Con questo articolo oggi voglio darti dei suggerimenti utili se ti stai avvicinando all’aerografia, oppure se essendo già dentro questo mondo vuoi approfondire con cognizione di causa.

Non voglio avere la presunzione di sostituirmi al tuo beneamato “google” nella ricerca online, più semplicemente voglio suggerirti soluzioni che ti consentano di orientarti meglio nel panorama dell’aerografia, per l’acquisto delle attrezzature e dei prodotti, e per documentarti in modo corretto con qualche pubblicazione fatta bene.

Cominciamo da qualche manuale e qualche libro interessante. A volte i miei allievi mi fanno questa domanda: “Ma con tutto quello che troviamo sul web, cosa serve comprarsi un libro?” La domanda è pertinente e se è venuta in mente anche a te, vedo di farti riflettere su qualche aspetto.

La prima perplessità deve venire dalla moltitudine di informazioni che si trovano sul web, molte delle quali, come in tutti i settori, a volte sono fuorvianti o addirittura inesatte.

Poi c’è l’approccio alla tecnica e tutto dipende dalla priorità che tu vuoi attribuirle. Se il tuo approccio è superficiale, di semplice curiosità, solo per capire a grandi linee cosa tratta l’aerografia, beh, un giro sul web può sembrarti più che sufficiente, perché il tuo obiettivo è realmente poco concreto. Un po’ come quel potenziale interessato a un corso base, che qualche tempo fa mi telefonò chiededomi informazioni su un corso base, il programma e la durata. Al termine mi disse: “ma non potrei venire solo qualche ora? Io devo solo capire come si fanno le sfumature”!!!

Ma se invece il tuo interesse è concreto, allora hai bisogno di informazioni corrette, di sapere dove trovare la giusta attrezzatura, cosa ti serve e come devi lavorare inizialmente. In questo caso, per farti un’idea, ti consiglio di acquistare qualche pubblicazione utile, redatta da professionisti e completa delle informazioni giuste che saranno la miglior base per incominciare.

L’evoluzione del mercato dell’aerografia non ha risparmiato quello dell’editoria e della manualistica dedicata a questo settore. Oggi i libri si comprano sul web e le librerie spesso hanno in magazzino vecchi manuali da smaltire, che spacciano per aggiornati e recenti.

Prima di acquistare un volume, se lo trovi in libreria, controlla la data della prima edizione, nelle prime due/tre pagine, per non cadere nella trappola del libro “ristampato” ma che risale al giurassico!

Non è un caso che ancora circoli, purtroppo, un manuale datato come prima edizione 1985, che alla voce “Compressori” suggerisce di servirsi della ruota di scorta dell’automobile, qualora tu fossi sprovvisto di un compressore vero, o, se ce l’hai ti fosse andata via la luce!!!

Queste sono le pubblicazioni che ti suggerisco. La prima è: “AEROGRAFO 2.0 – The Icons” edito da Edizioni Moderna. Si tratta di un manuale ricco di spunti, con una parte tecnica per chi inizia da zero, tanti step by step di difficoltà crescente e una guida preziosa alle nuovissime applicazioni. Ci sono poi le schede con i profili dei migliori artisti italiani e alcuni schemi pratici per risolvere le anomalie di funzionamento dell’aerografo, utilissimi soprattutto quando non si è particolarmente esperti. Se vuoi conoscere l’opinione di un grandissimo dell’aerografia mondiale, ALBERTO PONNO, ti basta guardare una sua recensione su youtube.

Se invece vuoi vedere le applicazioni dell’aerografia nel mondo del BODY PAINTING, dai un’occhiata a questa pubblicazione: BODY PAINTING FANTASIES di Lothar Poetzl.

Si tratta di un manuale di illustrazioni e creazioni artistiche di Lothar Poetzl, artista che utilizza sorprendenti scenari e contesti in perfetta sintonia con le tematiche della sua arte, tutti immortalati in questa splendida raccolta. Questo manuale è una sintesi dei migliori lavori eseguiti dall’artista e funge come fonte d’ispirazione per tutti coloro che si avvicinano a questo tipo di forma artistica.

Altra pubblicazione davvero interessante, per coloro che si cimentano anche nella tecnica del PINSTRIPING è questo volume di HERB MARTINEZ: GUIDE TO PINSTRIPING. Martinez è davvero un grande pinstriper e in questo manuale spiega per filo e per segno il corretto utilizzo di colori, pennelli e nastri e ti svela i segreti per realizzare pinstriping su un sacco di supporti come hot rod, moto, barche e altro ancora. Il libro è corredato ovviamente da straordinarie illustrazioni e disegni, che sono un ottimo banco di prova per chi vuole provare l’ebrezza del pinstriping!

Se invece sei interessato all’uso dell’aerografo in Pasticceria, Cake design e Cioccolateria, non puoi fare a meno del manuale SWEET AIRBRUSH, edizioni Moderna. Si tratta di un manuale sia per professionisti, sia per tutti coloro che si stanno avvicinando all’uso dell’aerografo nel Cake Design e in Pasticceria, dove si trovano decine e decine di step by step, tecniche di decorazione su zucchero, isomalto, pasta di zucchero, cioccolato, e tanto ancora, compresa la progettazione di una piece da concorso. Un volume che da anni è alla base di chi vuole documentarsi in modo completo e corretto sull’uso alimentare dell’aerografo.

Se vuoi avere una sintesi veloce di quanto può servirti e dove trovarlo, ecco un’altra pubblicazione utile e pratica, che raccoglie i concetti basilari della tecnica, in maniera chiara e veloce: AEROGRAFANDO, un volumetto sintetico, ordinato e razionale, formulato per chi ha un’infarinatura basica oppure non ha mai visto un aerografo e ne sta acquistando uno, indeciso se frequentare un corso o farsi un’idea corretta di come è fatto e di come si usa. Tante informazioni sulle applicazioni e sui prodotti più adatti per ognuna, in un formato pratico da consultare e veloce da leggere.

Tante informazioni per approcciare la tecnica in modo semplice ed evitare acquisti incauti e inadeguati alla tua applicazione.

Per qualsiasi altra informazione puoi contattarmi direttamente, cercherò di esaudire le domande. Per il momento ti auguro Buon Lavoro con L’Aerografo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *